Pronta a tutto: La flotta di prototipi della nuova Defender supera la pietra miliare di 1,2 milioni di chilometri nel World Land Rover Day

La nuova sfida: Un prototipo, caratterizzato dalla speciale mimetizzazione, è pronto ad affrontare i test sul campo a fianco del Tusk Trust, partner globale Land Rover a favore della difesa ambientale

Capacità inarrestabile: Il prototipo verrà messo alla prova nel traino, nei guadi e per il trasporto di rifornimenti nel Borana Conservancy in Kenya, contribuendo al vitale lavoro di conservazione dell’ambiente

Sperimentato al limite: La flotta sperimentale porterà a termine più di 45.000 test individuali nei luoghi più inospitali del mondo

Il World Land Rover Day: Il 30 aprile Land Rover festeggia i 71 anni di esperienza all-terrain – dal suo debutto all’Amsterdam Motor Show del 1948

Per registrare il vostro interesse: la nuova Land Rover Defender sarà presentata nei prossimi mesi, ma per tenervi informati già da ora, potete registrarvi già da ora sul sito: https://www.landrover.it/vehicles/defender/tienimi-informato.html

 

Per festeggiare il World Land Rover Day, Land Rover ha annunciato che la nuova Defender completerà una fase finale di prove sul campo in Kenya, insieme all’organizzazione Tusk Trust.

Un prototipo Defender, caratterizzato da una speciale mimetizzazione, sperimenterà la vita del Borana Conservatory nell’ambito della quindicennale partnership con il Tusk Trust.

Nella riserva da 14.000 ettari, la nuova Defender sarà sottoposta a prove reali e severissime: trainerà carichi pesanti, guaderà fiumi, trasporterà rifornimenti.

Prima del suo debutto, previsto più avanti nell’anno, la nuova Defender avrà superato più di 45.000 test individuali in alcuni dei luoghi più estremi del pianeta. Gli ingegneri Land Rover hanno infatti guidato la flotta sperimentale a +50° nel deserto, a 40 sottozero nell’Artico, e a 3.000 metri di altezza sulle Montagne Rocciose nel Colorado, per assicurarsi che la nuova Defender sia la compagna ideale anche per gli spiriti più avventurosi.

Il nuovo 4×4, che ha affinato le sue doti stradali sul circuito del Nürburgring in Germania, messo alla prova le capacità all-terrain nei fanghi di Eastnor nel Regno Unito, affrontato le piste rocciose del Moab e le dune di sabbia nel Dubai, promette di portare alla famiglia Defender una gamma di capacità senza precedenti, con nuovi livelli di comfort e guidabilità.

La nuova Defender è stata progettata e sviluppata a Gaydon nel Regno Unito, presso il Centro di classe mondiale di design, progettazione e sperimentazione Land Rover. La nuova casa della produzione globale della Defender sarà l’avanzatissimo impianto di Nitra, in Slovacchia,
inaugurato di recente.

Da 15 anni Land Rover è partner ufficiale dell’organizzazione ambientalista Tusk Trust, che supporta nel raggiungere alcune delle più remote località del mondo. L’iniziativa dei test in Kenya è stata resa pubblica nel World Land Rover Day, che si festeggia il 30 aprile, per celebrare il giorno del debutto della Land Rover Originale all’Amsterdam Motor Show nel 1948.

Condividi con i tuoi amici

Scrivi